Ecco come il cibo che mangi influenza i tuoi Chakra

 

I sette Chakra, che vanno dalla base della colonna vertebrale fino alla testa, quando sono in equilibrio, permettono all’energia di fluire, attraverso un moto rotatorio.

A causa di diversi fattori però, possono avvenire delle alterazioni che ostacolano il normale fluire di questa energia. I Chakra, infatti, possono divenire iperattivi, poco attivi o, addirittura, bloccarsi del tutto. Queste alterazioni energetiche ci possono influenzare sia sul piano fisico che su quello emotivo.

Il cibo può influenzare direttamente i tuoi Chakra, vediamo in che modo…

 

1- Il Chakra della radice o Primo Chakra, risiede alla base della colonna vertebrale e può essere associato alla sicurezza, alla famiglia, ai nostri istinti primari e ai nostri pensieri più terreni. Se ti senti disconnesso dalla realtà o molto affaticato, qualsiasi tipo di stress legato alla sopravvivenza, come la sfera professionale e finanziaria, potrebbe indicare che è necessario riallineare questo Chakra.

Il colore associato al Chakra della radice è il rosso, quindi, tutti gli alimenti con un forte pigmento rosso, come ad esempio pomodori, fragole, barbabietole, mele rosse, melograni e lamponi, possono contribuire a ricaricare questo Chakra.

 

2- Il Chakra sacrale o Secondo Chakra, risiede sotto l’ombelico ed è associato alla creatività, alla sessualità, all’impegno, alla passione e alla sensibilità. Se riscontri qualche blocco in uno di questi ambiti, potresti avere un’alterazione energetica correlata a questo Chakra.

Il colore associato è l’arancione. Per questo, alimenti come mandarini, mango, carote, zucca, zucca, patate, semi, noci e oli, sono ideali per riequilibrarlo.

 

3- Il Chakra del plesso solare o Terzo Chakra,  si trova nella regione epigastrica, sopra l’ombelico. Esso riflette la fiducia in te stesso e la tua autostima. Se il plesso solare risulta squilibrato, potresti sentirti lunatico/a, e si potrebbe sperimentare il giudizio di sé.

Il colore associato a questo Chakra è il giallo; per riequilibrarlo, prova a mangiare banane, pannocchie, ananas, peperoni gialli, lenticchie, zucca gialla, e cereali come l’avena.

 

4- Il Chakra del cuore o Quarto Chakra, si trova al centro del petto e rappresenta l’amore, la gratitudine, la gioia, la compassione, e la connettività. Quando il Chakra del cuore è equilibrato, si vive l’amore in tutti gli aspetti della vita.

Il colore associato è il verde; cibi ad alto contenuto vibrazionale per questo Chakra, sono quindi le verdure di questo colore. Per esempio broccoli, bietole e altre verdure a foglia verde.

 

5- Il Chakra della Gola o Quinto Chakra, è situato nella gola ed è associato alla capacità di esprimersi, di parlare. Se stai riscontrando un blocco di questo Chakra, potresti trovare difficile comunicare con gli altri o con te stesso.

Il colore relativo è l’azzurro. Mirtilli, fichi, alghe, e praticamente tutta la frutta può fare miracoli sul Chakra della gola.

 

6- Il Chakra del terzo occhio o Sesto Chakra si trova al centro della fronte. Il tuo terzo occhio rappresenta l’intuizione, la capacità di vedere la verità, di vedere attraverso le illusioni e di pensare in modo critico.

Il colore relativo al terzo occhio è il blu scuro. Per rafforzare il terzo occhio, consuma prugne, uva scura, melanzane, cavolo viola e carote viola.

 

7- Il Chakra della corona o Settimo Chakra, si trova alla sommità della testa ed è associato alla guida interiore e all’illuminazione. Se si dispone di un Chakra della corona equilibrato, si sarà in grado di vivere pienamente nel momento presente, comprendere le verità universali, e avere fiducia del sé interiore. Se il Chakra della corona è squilibrato, potrebbe mancare la consapevolezza di sé, avere difficoltà a meditare o avere credenze che non si allineano con la vera essenza del vostro essere.

I colori associati con questo Chakra sono il viola scuro, viola e bianco. Si dice che una volta ottenuta l’illuminazione, si potrebbe vivere solo di prana, energia. Il digiuno può essere quindi un modo meraviglioso per ricaricare questo Chakra. Trascorrere del tempo in natura, con la luce diretta del sole, può beneficiare il Chakra della corona. Anche alimenti estremamente leggeri come i funghi, aglio, zenzero, cipolla, litchi, cocco e altri frutti tropicali possono essere utilizzati per rafforzarlo.

 

E’ importante notare che, tutti gli alimenti citati sono al 100% a base vegetale. Qualsiasi cibo possiede una vibrazione. Pesticidi, prodotti chimici e raffinati e prodotti animali, possiedono vibrazioni energetiche inferiori mentre i prodotti naturali e vegetali, hanno vibrazioni elevate.

E’ quindi estremamente importante mangiare leggero e prevalentemente frutta e verdura.

Secondo una credenza Yogi, sarebbe meglio quindi evitare alcuni alimenti, in particolare carne e latticini. Questo perchè i sentimenti che ha vissuto l’animale, soprattutto prima di morire, vengono assorbiti come energia dal nostro organismo; per cui, ogni volta che si mangia un prodotto animale, essendo la paura una vibrazione bassa, anche la vostra vibrazione energetica si abbasserà.

Non vi rimane che ascoltare il vostro corpo e, ogni qual volta avvertiate determinate voglie alimentari, chiedetevi a quale Chakra è collegato quel preciso alimento.

L’auto riflessione può essere un bellissimo strumento per capire come i vostri corpi energetici, emotivi e fisici stanno funzionando.

 

 

http://www.collective-evolution.com/2017/02/14/how-your-chakras-are-related-to-affected-by-the-foods-you-eat/

Finalmente il Primo Master completo di PNL gratuito online

<

Il video più visto su youtube per riaprire il tuo Terzo Occhio e sviluppare la tua intuizione

Vuoi comprendere come mai la tua vita non è come la desideri e perchè le cose ti vanno storte? Ecco uno dei video di Risveglio più importanti

In questa sezione riportiamo una serie di libri consigliati per la propria crescita personale. Cliccandoci potrai acquistarli direttamente ai prezzi migliori del web.

Risveglio, Fisica Quantistica, Legge d'Attrazione

 

PNL Programmazione Neuro Linguistica

 

Denaro e Mentalità Finanziaria

 

Salute e Guarigione